logo

8 Settembre, 2019

Pubblicato in: Area docenti, Home Page

27 Aprile, 2019

Pubblicato in: Home Page, News

5 Marzo, 2019

Pubblicato in: Manifestazioni ed eventi

Prot. 197/U del 20/01/2022, Spezzano Albanese

Al personale scolastico dell’IC

                                                                                                                                                   di Spezzano Albanese

Oggetto: modalità di rientro post COVID

Si comunica che, per come disposto dalle norme nazionali e regionali (Dl 229/21 e circolari applicative), Ordinanza Regione Calabria n°5 del 10 gennaio 2022, per il rientro a lavoro dopo positività al Covid, sia necessario, oltre all’esito negativo del tampone che corrisponda ai requisiti richiesti dalla normativa vigente, anche il provvedimento di isolamento e certificato del medico curante che attesti la scomparsa dei sintomi da almeno tre giorni.

Si consiglia attenta lettura dei dispositivi normativi vigenti che disciplinano  la casistica delle modalità di rientro

Si ringrazia per la collaborazione

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Maria Cinzia Pantusa

Firma autografa sostituita a mezzo stampa
  ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

 

20 Gennaio, 2022

Pubblicato in: News

19 Gennaio, 2022

Pubblicato in: Area docenti, Area famiglie, Area personale ATA, Bacheca Sindacale, Home Page, News

 

Prot n° 181/U del 19/01/22, Spezzano Albanese

Ai genitori degli alunni iscritti alle classi prime dell’IC a.s 22-23

Oggetto: documentazione d’integrazione alle nuove iscrizioni per a.s 2022-23

 Si comunica che gli allegati alla domanda d’iscrizione alle future classi prime che non possono essere inseriti on line, potranno essere inviati alla posta della scuola all’ indirizzo csic878003@istruzione.it o in caso di impossibilità (per casi urgenti) consegnati in portineria, in busta chiusa, negli orari di ufficio della segreteria.

Si ringrazia per la consueta collaborazione

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Maria Cinzia Pantusa

Firma autografa sostituita a mezzo stampa
  ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

19 Gennaio, 2022

Pubblicato in: News

Prot.175/U del 18/01/2022,  Spezzano Albanese

 

 

AI GENITORI DELLA CLASSE 5B PRIMARIA

AI GENITORI DELLA CLASSE 1C SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

AI REFERENTI DI PLESSO

AL SITO

AGLI ATTI

Avviso urgente per la scuola primaria e secondaria di primo grado

Oggetto: Sospensione delle attività didattiche in presenza per la classe 5B scuola primaria e misure di sorveglianza attiva. Sospensione attività didattiche in presenza nella classe IC scuola secondaria di primo grado ed erogazione della DAD

Il Dirigente Scolastico

VISTO il D.Lgs.81/08 che attribuisce al Dirigente Scolastico la responsabilità   della sicurezza dell’Istituto;

Vista la Circolare Ministero Salute-MIUR del 3 novembre 2021

Vista la Nota MIUR n° 1218 del 6 novembre 2021

Vista la Nota Tecnica Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico

Vista la Circolare del MIUR/Ministero salute n° 11 del giorno 8/01/2022

Vista la Circolare del Ministero della salute n° 60136 del giorno 30 dicembre 2021

Vista la Nota del  Commissario Straordinario Figliolo del giorno 8 gennaio 2022

Sentite le autorità sanitarie (Dipartimento di Prevenzione)

Sentita  l’Amministrazione Comunale

Tenuto conto che è priorità assoluta quella di assicurare la salute e la sicurezza del personale e degli alunni , specie in considerazione della grave emergenza epidemiologica in atto

In attesa di nuove disposizioni da parte degli organi competenti

Tenuto conto del carattere di urgenza attuale ed eccezionale e nell’intento di agire a scopo cautelativo

Tenuto conto che fino all’intervento dell’autorità sanitaria competente DdP (Dipartimento di Prevenzione), nell’immediatezza della conoscenza del caso positivo, l’Istituto scolastico sospende temporaneamente le attività didattiche in presenza per tracciare i contatti scolastici

A seguito di comunicazione di ulteriore una   positività,  nella classe 1C scuola secondaria di primo grado  e di una positività nella classe 5B della scuola primaria

Visto gli ordini di scuola interessati

In attesa del tracciamento dei contatti disciplinato dall’applicazione delle  norme specifiche di settore

DISPONE

 

la sospensione  temporanea delle attività didattiche in presenza per la classe 5B,  al fine di consentire il  tracciamento della classe e dei docenti, secondo le disposizioni relative alla presenza di un caso positivo, oltre all’applicazione della  misura della sorveglianza attiva . Gli alunni presenti  nella classe 5B nelle 48 ore precedenti e le maestre a contatto con l’alunno/a positivo/a per un tempo di almeno quattro ore nello stesso arco di tempo, secondo quanto riportato nelle recenti disposizioni legislative, dovranno sottoporsi alle misure di sorveglianza attiva,  effettuando un test antigenico  rapido o molecolare da svolgersi prima possibile (T0), dal momento in cui si è stati informati del caso di positività e da ripetersi dopo cinque giorni (T5) dal tempo T0. I docenti dovranno utilizzare anche la misura dell’auto sorveglianza con FFP2.

In merito all’esito dei tamponi si precisa che se il risultato del tampone T0 è negativo si può rientrare a scuola. Se invece è positivo, è necessario informare il DdP e il MMG/PLS e non si rientra a scuola.

Analogamente, per il tampone T5 se il risultato è positivo, è necessario informare il DdP e il MMG/PLS e non recarsi a scuola.

In caso di tampone con esito positivo il referente scolastico COVID-19/dirigente scolastico sarà informato secondo la procedura adottata localmente per i casi positivi occorsi tra gli studenti e gli operatori scolastici.

Per il personale (della scuola ed esterno) che ha svolto attività in presenza nella classe del caso positivo per almeno 4 ore, anche non continuative, nelle 48 ore precedenti l’insorgenza del caso, si applica la misura sanitaria dell’Auto-sorveglianza. In ogni caso, si ritiene opportuno raccomandare per il personale posto in Auto sorveglianza, di
effettuare comunque i test diagnostici T0 e T5.

Si sottolinea ancora che i tamponi, nel caso di sorveglianza attiva, dovranno essere eseguiti entrambi, per poter ritornare in classe.

Di seguito le informazioni riassuntive

DISPONE ULTERIORMENTE

l’erogazione della DAD per la classe IC scuola secondaria di primo grado a seguito di n° 3 positività comunicate a scuola. Di seguito le norme che regolamentano questo caso:

In presenza di almeno tre casi di positività nella classe vengono disposte le seguenti misure.
Per gli allievi frequentanti la stessa classe dei casi positivi si prevede:
 attività didattica: è sospesa l’attività in presenza, si applica la didattica a distanza per
la durata di dieci giorni;
 misura sanitaria: si applica quanto previsto dalla Circolare del Ministero della Salute
0060136-30/12/2021 per i contatti stretti (ad ALTO RISCHIO).
Per il personale (della scuola ed esterno) che ha svolto attività in presenza nella classe dei casi positivi
per almeno 4 ore, anche non continuative, nelle 48 ore precedenti l’insorgenza del primo caso, si
applica quanto previsto dalla Circolare del Ministero della Salute 0060136-30/12/2021-DGPREDGPRE-P per i contatti stretti (ad ALTO RISCHIO).

Si ringrazia per la collaborazione

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Maria Cinzia Pantusa

Firma autografa sostituita a mezzo stampa
  ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

18 Gennaio, 2022

Pubblicato in: News

Prot. 174/U del 18/01/2022, Spezzano Albanese

 

 Open Vax school days

Adesione alla campagna vaccinale Open vax school days, per il tramite dell’Istituto scolastico ___IC di Spezzano Albanese

 

Facendo seguito all’adesione dell’istituto alla campagna vaccinale “Open vax school days”, la Regione Calabria ha inviato  il modulo di adesione del personale volontario medico e sanitario disponibile ad integrare l’organico delle Aziende sanitarie provinciali dei punti vaccinali allestiti presso le scuole calabresi, necessario alle ASP per effettuare, congiuntamente alla Protezione Civile, la programmazione e la calendarizzazione del servizio di vaccinazione presso i singoli Istituti.

Si invita pertanto il personale sanitario  disponibile, alla compilazione del modulo di adesione  e sua trasmissione  alla  posta della scuola csic878003@istruzione.it, entro tempi brevi. Sarà cura della scuola inviare tutte le adesioni pervenute all’indirizzo segnalato nel modulo stesso.

L’iniziativa è promossa dal Presidente della Regione Calabria al seguente indirizzo

Data l’estrema urgenza, prego inviare  moduli di adesione volontaria entro  venerdì 21 gennaio 2022

Si ringrazia per la consueta collaborazione 

Allegati:

Modulo di adesione

MODULO-VOLONTARI Sanitari nelle scuole

 

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Maria Cinzia Pantusa

Firma autografa sostituita a mezzo stampa
  ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

 

18 Gennaio, 2022

Pubblicato in: News

 

Prot. 151/U del 17 gennaio 2022, Spezzano Albanese

 

 

AI GENITORI DELLA CLASSE 5C PRIMARIA

AI GENITORI DELLA CLASSE 1C SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

AI REFERENTI DI PLESSO

AL SITO

AGLI ATTI

Avviso urgente per la scuola primaria e secondaria di primo grado

Oggetto: Sospensione delle attività didattiche in presenza per la classe 5C scuola primaria e misure di sorveglianza attiva. Sospensione attività didattiche in presenza nella classe IC scuola secondaria di primo grado e misure di autosorveglianza

Il Dirigente Scolastico

VISTO il D.Lgs.81/08 che attribuisce al Dirigente Scolastico la responsabilità   della sicurezza dell’Istituto;

Vista la Circolare Ministero Salute-MIUR del 3 novembre 2021

Vista la Nota MIUR n° 1218 del 6 novembre 2021

Vista la Nota Tecnica Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico

Vista la Circolare del MIUR/Ministero salute n° 11 del giorno 8/01/2022

Vista la Circolare del Ministero della salute n° 60136 del giorno 30 dicembre 2021

Vista la Nota del  Commissario Straordinario Figliolo del giorno 8 gennaio 2022

Sentite le autorità sanitarie (Dipartimento di Prevenzione)

Sentita  l’Amministrazione Comunale

Tenuto conto che è priorità assoluta quella di assicurare la salute e la sicurezza del personale e degli alunni , specie in considerazione della grave emergenza epidemiologica in atto

In attesa di nuove disposizioni da parte degli organi competenti

Tenuto conto del carattere di urgenza attuale ed eccezionale e nell’intento di agire a scopo cautelativo

Tenuto conto che fino all’intervento dell’autorità sanitaria competente DdP (Dipartimento di Prevenzione), nell’immediatezza della conoscenza del caso positivo, l’Istituto scolastico sospende temporaneamente le attività didattiche in presenza per tracciare i contatti scolastici

A seguito di comunicazione di due   positività,  nella classe 1C scuola secondaria di primo grado  e di una positività nella classe 5C della scuola primaria

Visto gli ordini di scuola interessati

In attesa del tracciamento dei contatti disciplinato dall’applicazione delle  norme specifiche di settore

DISPONE

 

la sospensione  temporanea delle attività didattiche in presenza per la classe 5C,  al fine di consentire il  tracciamento della classe e dei docenti, secondo le disposizioni relative alla presenza di un caso positivo, oltre all’applicazione della  misura della sorveglianza attiva . Gli alunni presenti  nella classe 5C nelle 48 ore precedenti e le maestre a contatto con l’alunno/a positivo/a per un tempo di almeno quattro ore nello stesso arco di tempo, secondo quanto riportato nelle recenti disposizioni legislative, dovranno sottoporsi alle misure di sorveglianza attiva,  effettuando un test antigenico  rapido o molecolare da svolgersi prima possibile (T0), dal momento in cui si è stati informati del caso di positività e da ripetersi dopo cinque giorni (T5) dal tempo T0. I docenti dovranno utilizzare anche la misura dell’auto sorveglianza con FFP2.

In merito all’esito dei tamponi si precisa che se il risultato del tampone T0 è negativo si può rientrare a scuola. Se invece è positivo, è necessario informare il DdP e il MMG/PLS e non si rientra a scuola.

Analogamente, per il tampone T5 se il risultato è positivo, è necessario informare il DdP e il MMG/PLS e non recarsi a scuola.

In caso di tampone con esito positivo il referente scolastico COVID-19/dirigente scolastico sarà informato secondo la procedura adottata localmente per i casi positivi occorsi tra gli studenti e gli operatori scolastici.

Per il personale (della scuola ed esterno) che ha svolto attività in presenza nella classe del caso positivo per almeno 4 ore, anche non continuative, nelle 48 ore precedenti l’insorgenza del caso, si applica la misura sanitaria dell’Auto-sorveglianza. In ogni caso, si ritiene opportuno raccomandare per il personale posto in Auto sorveglianza, di
effettuare comunque i test diagnostici T0 e T5.

Si sottolinea ancora che i tamponi, nel caso di sorveglianza attiva, dovranno essere eseguiti entrambi, per poter ritornare in classe.

Di seguito le informazioni riassuntive

 

DISPONE ULTERIORMENTE

In presenza di due casi positivi nella classe secondaria di primo grado  le misure previste sono differenziate in funzione dello stato vaccinale:
A) per gli alunni che non abbiano concluso il ciclo vaccinale primario o che lo abbiano concluso da
più di centoventi giorni, che siano guariti da più di centoventi giorni e ai quali non sia stata
somministrata la dose di richiamo si prevede:
 attività didattica: è sospesa l’attività in presenza, si applica la didattica digitale integrata per la
durata di dieci giorni;
 misura sanitaria: quarantena della durata di 10 giorni con test di uscita – tampone molecolare o
antigenico – con risultato negativo.
B) per gli alunni che abbiano concluso il ciclo vaccinale primario, o che siano guariti, da meno di
centoventi giorni e per coloro ai quali sia stata successivamente somministrata la dose di richiamo, si
prevede:
 attività didattica: in presenza con l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie
respiratorie di tipo FFP2 per almeno 10 giorni; si raccomanda di non consumare pasti a scuola
a meno che non possa essere mantenuta una distanza interpersonale di almeno due metri;
 misura sanitaria: Auto-sorveglianza.
Per il caso in esame corre l’obbligo di precisare che, alla luce della nuova normativa, i requisiti per
poter frequentare in presenza, seppur in regime di Auto – sorveglianza, devono essere dimostrati
dall’alunno interessato.
L’istituzione scolastica, per effetto dell’intervento legislativo, è abilitata a prendere conoscenza dello
stato vaccinale degli studenti in questo specifico caso. Ai sensi di quanto previsto dalla norma di
legge, infatti, nell’ipotesi in cui si siano verificati due casi positivi nella classe, è consentito proseguire
la didattica in presenza solamente “per coloro che diano dimostrazione di avere concluso il ciclo vaccinale primario o di essere guariti da meno di centoventi giorni oppure di avere effettuato la dose
di richiamo […]”.

Per il personale (della scuola ed esterno) che ha svolto attività in presenza nella classe dei casi positivi
per almeno 4 ore, anche non continuative, nelle 48 ore precedenti l’insorgenza del primo caso, si
applica quanto previsto dalla Circolare del Ministero della Salute 0060136-30/12/2021-DGPREDGPRE-P per i contatti stretti (ad ALTO RISCHIO).  Se ne riassumono di seguito i principali casi normati:

Si chiarisce ancora il significato di autosorveglianza ed il quadro riassuntivo  della scuola secondaria di primo grado nell’infografica seguente

 

Per un’informazione complessiva della gestione dei casi covid secondo le nuove norme si rimanda al sito, al link

https://icspixana.edu.it/wp-content/uploads/2022/01/08_01_2022-Gestione-Covid.pdf

Si ringrazia per la collaborazione

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Maria Cinzia Pantusa

Firma autografa sostituita a mezzo stampa
  ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

 

 

 

17 Gennaio, 2022

Pubblicato in: News

Prot  138/U del 15 gennaio 2022, Spezzano Albanese

 

Ai genitori della 4C scuola primaria

Ai genitori della 2B scuola primaria

                                                                                                        Ai docenti interessati

Ai  responsabili di plesso

                                                     Al sito

 

Avviso urgente per la scuola primaria

Oggetto: Sospensione delle attività didattiche in presenza per la classe 4C ed erogazione  DAD, sospensione delle attività didattiche in presenza nella classe 2B per il tracciamento ed attivazione della  sorveglianza attiva.

Il Dirigente Scolastico

VISTO il D.Lgs.81/08 che attribuisce al Dirigente Scolastico la responsabilità   della sicurezza dell’Istituto;

Vista la Circolare Ministero Salute-MIUR del 3 novembre 2021

Vista la Nota MIUR n° 1218 del 6 novembre 2021

Vista la Nota Tecnica Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico

Vista la Circolare del MIUR/Ministero salute n° 11 del giorno 8/01/2022

Vista la Circolare del Ministero della salute n° 60136 del giorno 30 dicembre 2021

Vista la Nota del  Commissario Straordinario Figliolo del giorno 8 gennaio 2022

Sentite le autorità sanitarie (Dipartimento di Prevenzione)

Sentita  l’Amministrazione Comunale

Tenuto conto che è priorità assoluta quella di assicurare la salute e la sicurezza del personale e degli alunni , specie in considerazione della grave emergenza epidemiologica in atto

In attesa di nuove disposizioni da parte degli organi competenti

Tenuto conto del carattere di urgenza attuale ed eccezionale e nell’intento di agire a scopo cautelativo

Tenuto conto che fino all’intervento dell’autorità sanitaria competente DdP (Dipartimento di Prevenzione), nell’immediatezza della conoscenza del caso positivo, l’Istituto scolastico sospende temporaneamente le attività didattiche in presenza per tracciare i contatti scolastici

A seguito di comunicazione di due   positività,  nella classe 4C  e di una positività nella classe 2B, nella serata del giorno 15 gennaio 2022

Visto l’ordine di scuola  interessato

In attesa del tracciamento dei contatti disciplinato dall’applicazione delle  norme specifiche di settore

DISPONE

 la sospensione  delle attività didattiche in presenza per la classe 4C primaria e l’attivazione della DAD, a seguito della comunicazione di due positività, per un complessivo di  10 giorni.

La misura sanitaria commisurata è la quarantena di dieci giorni più tampone finale negativo.

Per il  Personale che ha svolto attività nella classe per almeno 4 ore, anche non continuative, nelle
48 ore precedenti l’insorgenza del caso, si applicherà  la Procedura prevista per contatti stretti, ad alto
rischio secondo la Circolare Ministero della Salute 60136 del 30 dicembre 2021 che qui si riporta:

Dispone ulteriormente

a seguito di comunicazione di una positività in classe  2B, la sospensione  temporanea delle attività didattiche in presenza,  al fine di consentire il  tracciamento della classe e dei docenti, secondo le disposizioni relative alla presenza di un caso positivo, oltre all’applicazione della  misura della sorveglianza attiva . Gli alunni presenti  nella classe 2B nella giornata odierna e nelle 48 ore precedenti e le maestre a contatto con l’alunno/a positivo/a per un tempo di almeno quattro ore nello stesso arco di tempo, secondo quanto riportato nelle recenti disposizioni legislative, dovranno sottoporsi alle misure di sorveglianza attiva,  effettuando un test antigenico  rapido o molecolare da svolgersi prima possibile (T0), dal momento in cui si è stati informati del caso di positività e da ripetersi dopo cinque giorni (T5) dal tempo T0. I docenti dovranno utilizzare anche la misura dell’auto sorveglianza con FFP2

In merito alla sorveglianza attiva si precisa ancora: 

In merito all’esito dei tamponi si precisa che se il risultato del tampone T0 è negativo si può rientrare a scuola. Se invece è positivo, è necessario informare il DdP e il MMG/PLS e non si rientra a scuola.

Analogamente, per il tampone T5 se il risultato è positivo, è necessario informare il DdP e il MMG/PLS e non recarsi a scuola.

In caso di tampone con esito positivo il referente scolastico COVID-19/dirigente scolastico sarà informato secondo la procedura adottata localmente per i casi positivi occorsi tra gli studenti e gli operatori scolastici.

Per il personale (della scuola ed esterno) che ha svolto attività in presenza nella classe del caso positivo per almeno 4 ore, anche non continuative, nelle 48 ore precedenti l’insorgenza del caso, si applica la misura sanitaria dell’Auto-sorveglianza. In ogni caso, si ritiene opportuno raccomandare per il personale posto in Auto sorveglianza, di
effettuare comunque i test diagnostici T0 e T5.

Di seguito il quadro riassuntivo  riassuntivo dei comportamenti e delle misure da adottare nei due casi

Si sottolinea ancora che i tamponi, nel caso di sorveglianza attiva, dovranno essere eseguiti entrambi, per poter ritornare in classe.

 

15 Gennaio, 2022

Pubblicato in: News

14 Gennaio, 2022

Pubblicato in: Area docenti, Area personale ATA, Home Page, News

14 Gennaio, 2022

Pubblicato in: Area docenti, Area famiglie, Area personale ATA, COVID-19, Home Page, News

14 Gennaio, 2022

Pubblicato in: Area docenti, Home Page, Inclusione, News

1 2 3 140