logo

Prot n° 345/V.7.1 del 01/02/2022, Spezzano Albanese

 

AI GENITORI DELLA CLASSE 5C PRIMARIA

AI REFERENTI DI PLESSO

AL SITO

AGLI ATTI

Avviso per la classe 5C primaria

Oggetto: Sospensione delle attività didattiche in presenza per la classe 5B scuola primaria e misure di sorveglianza attiva. Sospensione attività didattiche in presenza nella classe IC scuola secondaria di primo grado ed erogazione della DAD

Il Dirigente Scolastico

VISTO il D.Lgs.81/08 che attribuisce al Dirigente Scolastico la responsabilità   della sicurezza dell’Istituto;

Vista la Circolare Ministero Salute-MIUR del 3 novembre 2021

Vista la Nota MIUR n° 1218 del 6 novembre 2021

Vista la Nota Tecnica Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico

Vista la Circolare del MIUR/Ministero salute n° 11 del giorno 8/01/2022

Vista la Circolare del Ministero della salute n° 60136 del giorno 30 dicembre 2021

Vista la Nota del  Commissario Straordinario Figliolo del giorno 8 gennaio 2022

Sentite le autorità sanitarie (Dipartimento di Prevenzione)

Sentita  l’Amministrazione Comunale

Tenuto conto che è priorità assoluta quella di assicurare la salute e la sicurezza del personale e degli alunni , specie in considerazione della grave emergenza epidemiologica in atto

In attesa di nuove disposizioni da parte degli organi competenti

Tenuto conto del carattere di urgenza attuale ed eccezionale e nell’intento di agire a scopo cautelativo

Tenuto conto che fino all’intervento dell’autorità sanitaria competente DdP (Dipartimento di Prevenzione), nell’immediatezza della conoscenza del caso positivo, l’Istituto scolastico sospende temporaneamente le attività didattiche in presenza per tracciare i contatti scolastici

A seguito di comunicazione di una positività nella classe 5C della scuola primaria

Visto l’ordine di scuola interessato

 

DISPONE

 

la sospensione  temporanea delle attività didattiche in presenza per la classe 5C,  al fine di consentire il  tracciamento della classe e dei docenti, secondo le disposizioni relative alla presenza di un caso positivo, oltre all’applicazione della  misura della sorveglianza attiva . Gli alunni presenti  nella classe 5C nelle 48 ore precedenti e le maestre a contatto con l’alunno/a positivo/a per un tempo di almeno quattro ore nello stesso arco di tempo, secondo quanto riportato nelle recenti disposizioni legislative, dovranno sottoporsi alle misure di sorveglianza attiva,  effettuando un test antigenico  rapido o molecolare da svolgersi prima possibile (T0), dal momento in cui si è stati informati del caso di positività e da ripetersi dopo cinque giorni (T5) dal tempo T0. I docenti dovranno utilizzare anche la misura dell’auto sorveglianza con FFP2.

In merito all’esito dei tamponi si precisa che se il risultato del tampone T0 è negativo si può rientrare a scuola. Se invece è positivo, è necessario informare il DdP e il MMG/PLS e non si rientra a scuola.

Analogamente, per il tampone T5 se il risultato è positivo, è necessario informare il DdP e il MMG/PLS e non recarsi a scuola.

In caso di tampone con esito positivo il referente scolastico COVID-19/dirigente scolastico sarà informato secondo la procedura adottata localmente per i casi positivi occorsi tra gli studenti e gli operatori scolastici.

Per il personale (della scuola ed esterno) che ha svolto attività in presenza nella classe del caso positivo per almeno 4 ore, anche non continuative, nelle 48 ore precedenti l’insorgenza del caso, si applica la misura sanitaria dell’Auto-sorveglianza. In ogni caso, si ritiene opportuno raccomandare per il personale posto in Auto sorveglianza, di
effettuare comunque i test diagnostici T0 e T5.

Si sottolinea ancora che i tamponi, nel caso di sorveglianza attiva, dovranno essere eseguiti entrambi, per poter ritornare in classe.

Di seguito le informazioni riassuntive

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Maria Cinzia Pantusa

Firma autografa sostituita a mezzo stampa
  ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

3 Febbraio, 2022

Pubblicato in: News